Monte San Martino

Sgarbi a mostra Matelica 'Milleduecento'

Vittorio Sgarbi ha visitato la mostra "Milleduecento. Civiltà figurativa tra Umbria e Marche al tramonto del Romanico", aperta fino al 4 novembre al Museo Piersanti di Matelica. "Una mostra intelligente - ha osservato il critico d'arte - un'illuminazione su molte cose non conosciute e che finalmente si guardano con un occhio più attento, anche individuando stili e percorsi coerenti". Sgarbi, accompagnato dal sindaco Alessandro Delpriori, si è soffermato sul valore di opere capaci di fare luce su momenti dimenticati, come i Crocifissi del Duecento che indicano in alcuni artisti "un'attenzione verso la capacità di rappresentare l'uomo, la fragilità o la monumentalità che si lega alla figura prevalente del Cristo". La mostra, ha detto Sgarbi, che testimonia il lavoro di personalità spesso anonime che "hanno indirizzato verso una nuova sensibilità tra arte e natura, che è quella che porterà alla grandezza di Giotto e della pittura moderna".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie